You are here: Home » Lifestyle » Sex toys e giovani: un rapporto che funziona

Sex toys e giovani: un rapporto che funziona

Il rapporto che intercorre tra i giovani ed i sex toys risulta essere uno dei più affascinanti da analizzare, in quanto questo possiede diversi aspetti che difficilmente si possono trovare nel momento in cui l’oggetto del piacere viene utilizzato. Da una ricerca condotta dall’Università di Udine è emerso che il 20% di loro è solito utilizzare sex toys abitualmente in coppia e il 35% di loro dichiara di non aver alcun senso di colpa nell’utilizzarli anche per momenti di autoerotismo. Quindi anche la masturbazione corredata da giochi erotici sembra un fatto abbastanza “accettato”. Sono in tanti ad aver iniziato per curiosità e un discreto numero afferma che è stato fondamentale il passaparola degli amici, anziché, come vorrebbe qualche bacchettone, la presenza di vibratori e anelli vibranti nel distributore automatico della farmacia sotto casa. Anche perché i giovani i sex toys li comprano in altro modo, vedremo in seguito quali.

I sexy toys tra gli under: più uomini o donne?

manette sexyCuriosità, passione e tanta voglia di provare un piacere infinito: questi sono gli elementi che permettono ai giovani di poter focalizzare tutta la loro attenzione sugli oggetti del piacere, ovvero sui sex toys. Queste particolari sensazioni dunque rendono maggiormente piacevole l’utilizzo di oggetti come vibratori, dildo, anelli vibranti, lubrificanti, oli massaggi e altro ancora. . I giovani ovviamente vedono l’utilizzo di tali oggetti come un’aggiunta incredibile al rapporto sessuale: molti di questi infatti vengono adoperati prima del rapporto stesso, in maniera tale che l’eccitazione possa raggiungere dei picchi veramente elevati.  L’utilizzo viene dunque visto come una sorta di preliminare che si aggiunge a quelli che vengono consumati dai ragazzi.  Volendo profilare ancora di più l’identikit è importante sottolineare come il sex toys (mercato cresciuto nell’anno del 6.4%) sia gradito e voluto più dalle donne che dagli uomini. Segno del cambiamento dei tempi e di un’emancipazione sempre più veloce (meno male!). Riepilogando i giovani dunque:

  • Vogliono soddisfare la loro curiosità con questi oggetti.
  • Hanno il desiderio di provare nuove emozioni grazie ai sex toys.
  • Li sfruttano maggiormente nei preliminari.
  • Vengono scelti e utilizzati maggiormente nell’universo femminile.

Quali sono i giochi erotici maggiormente utilizzati tra il pubblico giovane?

soft bondageI giovani che adorano utilizzare questi oggetti hanno delle preferenze differenti tra di loro, ovvero ogni categoria di giovane preferisce l’utilizzo di una tipologia di oggetto, che di fatto li rende completamente differenti rispetto ad altri gruppi. Al primo posto vi sono le manette, i piumini e, in alcune occasioni, le fruste: molte giovani coppie infatti adorano sperimentare un rapporto bondage, dove si viene legati e magari leggermente torturati. Questo anche in virtù del fatto che, grazie al successo della trilogia di 50 sfumature, libro dallo sfondo erotico, i ragazzi hanno capito in cosa consiste il rapporto sadomaso soft, e per emulare le gesta dei protagonisti del libro, hanno optato per questa categoria di oggetti. Vi sono poi le persone classiche e quelle che vanno matte per le precauzioni: preservativi e spirali vaginali sono altri oggetti che vengono acquistati in grande quantità, in quanto al piacere del sesso va affiancata anche la sicurezza di non diventare genitori prematuramente. Molto graditi anche i lubrificanti anali, visti come facilitatori per un rapporto diverso, quello anale, da sempre di difficile applicazione.
Sorpresa: negli ultimi posti invece i costumi o i vibratori: i giovani infatti preferiscono fare sesso in maniera classica, senza che vi siano degli oggetti che possano dar loro un aiuto, come nel caso dei vibratori. La fantasia invece viene tutta concentrata sul tipo di pratica sessuale da compiere, ed è per questo che difficilmente si potrà avere a che fare con dei ragazzi che adorano i giochi di ruolo.Pertanto sono questi i maggiori oggetti erotici che vengono utilizzati dai ragazzi e ragazze giovani, scelte che si differenziano invece da quelle che vengono effettuate dagli adulti, che hanno un concetto differente di oggetto del piacere e rendono vivace il loro rapporto in altri metodi.
Una considerazione sull’utilizzo dei vibratori: in effetti dal punto di vista maschile, soprattutto nelle giovani generazioni, può essere visto come elemento di “aiuto” indesiderato e in effetti va fatta una precisazione. Per i maschi non è tra i preferiti, mentre per le ragazze il vibratore è il sex toys per eccellenza: il primo contatto con l’universo dei giochi sexy.

L’acquisto del sex toy dove avviene? Ovviamente online.

I giovani generalmente effettuano l’acquisto presso i sexy shop online: che si tratti di persone etero oppure omosessuali, di ragazzi o ragazze, gli articoli per il piacere sessuale sono acquistati solo ed esclusivamente online. Questo per il semplice fatto che, il web, offre loro una grande sicurezza in termini di privacy ed anonimato, e pertanto la grande maggioranza degli acquisti, viene effettuata sul web.  Solo in rari casi si utilizzano le sedi fisiche dei negozi erotici, e in questo caso l’acquisto generalmente è da considerarsi rivolto solo agli strumenti per la precauzione, ovvero i metodi contraccettivi come ad esempio preservativi e articoli ad essi simili.